Welcome to our New Forums!

Our forums have been upgraded and expanded!

Welcome to Our New Forums

  • Our forums have been upgraded! You can read about this HERE

[Trad] Ricevere doni dagli Dèi: Una lezione di gratitudine

Cfecit

Active member
Joined
Jan 3, 2019
Messages
1,657
Non so se l'articolo scritto dall'autore sarà poi selezionato per essere finito nella Biblioteca, ma siccome è stato portato in Annunci e quindi una sua valenza c'è, allo stesso modo è un articolo che tocca punti importanti, penso che questi punti sono utili per un nuovo Satanista e/o per un lettore medio ovvero l'italiano medio. L'Italia essendo un Paese fortemente xiano sino a poco fa, si possono chiaramente vedere tuttora queste cose negative descritte dall'autore, in praticamente tutti i campi, dalle relazioni personali all'ambiente di lavoro/studio, etc.


---
Traduzione di Receiving Gifts From The Gods - A Lesson In Gratitude, di SapphireDragon, https://ancient-forums.com/viewtopic.php?f=5&t=81917.

Oggi ho imparato una lezione molto importante che desidero condividere con tutti voi. Finora ho sempre lottato con l'accettazione dei complimenti, mi sono sentita indegna di essere lodata, ho pensato di non aver mai veramente meritato i doni che ricevevo quando mi venivano fatti. Questo è un sintomo della programmazione xiana! Nella xianità si insegna a essere deboli, umili e indegni di qualsiasi cosa buona. Come è la norma con la mentalità da schiavo creata dal nemico. Sono cresciuta in una famiglia xiana e anche se ho rifiutato i loro insegnamenti xiani, ancora una parte della mentalità di odio verso sé stessi e di non meritare mi ha influenzato nel mio processo di crescita. È un modo tossico di sentirsi, soprattutto verso sé stessi.

Ora, questo non vuol dire che dovreste starvene seduti a non far nulla e a lamentarvi quando non ricevete nulla in cambio, perché vi aspettate sempre che i regali vi vengano fatti senza alcuno sforzo e sentite di meritare sempre tutto, perché anche questa è una visione molto tossica. Questo senso di acquisizione di diritto senza merito è un cancro tanto quanto la mansuetudine. Ma sto dicendo che quando avete fatto qualcosa di veramente buono, dovreste essere orgogliosi delle cose che avete fatto e accettare con umiltà e gentilezza i doni che vi sono stati fatti. Dovreste accettare con gratitudine perché sapete che ciò che state ricevendo è il risultato diretto del frutto del vostro lavoro. È giusto sentirsi bene con sé stessi, è giusto avere orgoglio. Ma non lasciate che il vostro ego si gonfi eccessivamente.

Quando li avrete guadagnati, Padre Satana vi darà dei doni per il lavoro che fate, mi ha dato molti doni. In modi che conosco e che non ho mai conosciuto. Ho sempre avuto questa mentalità secondo cui faccio quello che faccio NON per aspettarmi ricompense, non per ottenere qualcosa in cambio, ma perché volevo genuinamente aiutare. Anche questo è malsano, sì, voglio genuinamente solo aiutare, e la mia ricompensa è anche la sensazione di appagamento derivante dal lavoro svolto per Padre Satana. Ma sentirmi indegno di essere ricompensato per i miei sforzi, e sentirmi immeritevole al punto da convincermi di non aver bisogno o di volere una ricompensa, equivale fondamentalmente a rifiutare e schiaffeggiare i doni di Padre Satana.

Con questa mentalità chiuderete la possibilità di avvicinarvi al Padre. Se lui vi ha ritenuto degni del suo tempo e dei suoi doni, sia fisici che spirituali, ve li siete meritati! Quindi va bene accettarli, non pensate di non meritarli o che sia sbagliato accettarli. Padre Satana conosce il vostro cuore, sa quali sono le vostre motivazioni e le vostre vere intenzioni. Inoltre, non dovete comportarvi come se non steste lavorando per ottenere una ricompensa, non dovete dire di essere indegni, non dovete negare di essere meritevoli del dono. In fondo ve lo siete guadagnato.

Non dovreste nemmeno sentirvi in colpa per aver voluto i suoi regali o per aver voluto i complimenti per i vostri risultati da parte della vostra comunità. La xianità ha cercato di uccidere completamente questa mentalità rendendo un tabù accettare i complimenti. E ha fatto sentire le persone presuntuose perché vogliono essere lodate per un lavoro ben fatto. È naturale che tu lo voglia, i complimenti sono importanti quanto le critiche e sono altrettanto costruttivi e utili per ispirarti a fare meglio. Ma non lasciate che gli elogi vi diano alla testa fino a diventare troppo sicuri di voi stessi e a negarvi la possibilità di migliorare.

Per concludere, vorrei sottolineare quanto sia importante essere grati! Sia degli elogi positivi che delle critiche costruttive. E siate sempre grati e riconoscenti agli Dèi per i doni che vi danno! Ringraziateli sempre ogni giorno, perché fanno così tante cose per voi, sia visibili che invisibili. Proprio oggi sono stato premiato da Padre Satana ed è il motivo per cui ho voluto scrivere questo post.

Qualche giorno fa stavo camminando pensando a quanto avessi davvero bisogno di scarpe nuove. I soldi sono un po' pochi e stavo pensando a quanto tempo sopravviveranno le mie scarpe prima di cadere completamente a pezzi. Ebbene, proprio oggi al lavoro una mia collega con cui parlo raramente mi ha avvicinato e mi ha chiesto se volevo delle scarpe nuove. Mi ha detto che ha alcune paia di scarpe usate, molto belle, che sono esattamente del mio numero. Aveva intenzione di donarle, ma ha notato le mie scarpe difettose. L'ho preso come un segno immediato di Padre Satana. Lui si prende sempre cura di noi, ci aiuta sempre in ogni modo. Siate sempre grati a lui nel vostro cuore.

Ricordate di fare rituali di ringraziamento ai nostri Dèi ogni volta che potete. E ripagate sempre l'aiuto che ricevete, lavorando per il Padre e per gli Dèi e aiutando gli altri che ne hanno bisogno.

Concludo questo post con questa grande citazione del nostro Alto Sacerdote:

"Satana e gli Dèi ci conducono alla Divinità attraverso noi stessi e la loro preziosissima amicizia e guida. Dobbiamo ringraziarli. Il modo più importante per ringraziarli è immergerci nei loro doni, spirituali e fisici”.
- Sommo Sacerdote Hooded Cobra 666

e un link sul rituale di ringraziamento presente nella GdS:

https://www.josita.org/X%20RITUALI/RINGRAZIAMENTO.html

AVE SATANA!

---
Risposta dell'Alto Sacerdote Hooded Cobra:

La sensazione di falsa indegnità è una piaga perché vi inganna. Penso che ogni Satanista per "default" dovrebbe avere diritto a una casa o all'essenziale per la vita, come base di partenza. Questo non dovrebbe essere messo in dubbio da nessun Satanista che avanza.

Dovete imparare ad aprire la mente per ricevere, perché è necessario e positivo per voi. Sia la produzione di valore che l'accettazione del valore sono fondamentali per la vostra crescita. Produciamo valore quando facciamo cose per gli altri, e gli altri ci restituiscono valore.

Sì, se qualcuno riceve cose a caso, godetene, ma soprattutto cercate di comprenderle e di mantenerle. E cercate di fare del bene con esse.

Non è sempre necessario aver "contribuito" a queste cose, possono essere casuali o fortuite. Ci sono cose rigorosamente in questo universo per coloro che contribuiscono, che uno troverà solo dopo aver contribuito, ma le due cose non sono correlate.

Le cose di natura fisica potrebbero venire ad aiutarvi, non dovrebbero essere rifiutate. Dovete essere grati, soprattutto in un mondo in cui molti sperimentano deprivazioni.

L'uomo saggio se ne servirà, il più saggio farà in modo di conservarli e di ampliarli facendone un uso appropriato, e il più saggio di tutti metterà questi strumenti a disposizione dei compiti più grandi che realizzeranno sia lui che gli altri in una missione importante come la GdS, per esempio.

Auguro davvero a tutti la prosperità in tutti i livelli e l'abbondanza, perché tutti ne avremo bisogno per creare grandi opere.
 

Al Jilwah: Chapter IV

"It is my desire that all my followers unite in a bond of unity, lest those who are without prevail against them." - Satan

Back
Top