Welcome to our New Forums!

Our forums have been upgraded and expanded!

[Trad] La vostra relazione con gli Dèi e comunicare correttamente

LiliumS

Member
Joined
Jul 1, 2022
Messages
319
Location
Italy

Your Relation With The Gods & Communicating Properly​



Scritto dal Sommo Sacerdote Hoodedcobra666, 12 maggio 2024

_________________________________________________________________________________________________________________


Avventuriamoci ora in un argomento molto bello che riguarda la comunicazione con gli Dèi, uno degli argomenti più importanti nel Satanismo Spirituale.

Questo argomento è uno degli argomenti più tormentati, con la maggior parte delle fonti provenienti da lavori del nemico, mentre le vere fonti di vere persone iniziate agli Dèi che lo hanno storicamente preso sul serio, sono nascoste o non espresse. Ovviamente, stando a ciò che dice il nemico, gli Dèi sono "bugiardi" e sono stati a loro ascritti molti altri epiteti da nozioni malvagie. È ben noto che il nemico ha cercato solo di diffamare gli Dèi e tutti i "loro tentativi" di "comunicazione" sono nati da intenzioni malvagie da parte di questi "stregoni" ebrei.

In poche parole, il 99% delle cose che si leggono online su questo argomento sono pure bugie generate da questi scritti calunniosi e falsi.

È naturale che quando queste persone malvagie sono andate a consultare gli Dèi, fonti del bene supremo, hanno mentito, negato e trollato sull'intraprendere queste attività. Tuttavia, nemmeno questa è un'affermazione accurata, perché queste entità non hanno mai avuto una vera "comunicazione" con gli Dèi. Hanno solo costruito storie infamanti e le hanno scritte per instillare paura nella popolazione, che ne era inconsapevole, ma anche per impedire che provasse a comunicare di sua iniziativa, perché questo l'avrebbe probabilmente portata alle verità che questi esseri avevano deciso di nascondere per loro propri particolari vili interessi.

Tutti i racconti nemici su questi argomenti sono bugie. Avevano intenzioni malate e hanno seguito programmi di bugie e inganni, hanno anche avuto il coraggio di aggiungere al danno la beffa e di calunniare gli Dèi per le loro stesse azioni malvagie e impure. Per questo motivo, non si deve mai tenere conto degli ebrei in tutto questo, non più di un calunniatore bugiardo che abbia pubblicato un qualsiasi testo sugli esseri che ha giurato di odiare.

Non si troverà mai la verità su questo argomento, se non qui. Le persone che amano gli Dèi e da loro sono amate, sanno che sono esseri di verità e illuminazione. Possono vedere attraverso qualsiasi umano come un libro aperto, nella sua interezza. La sacralità di queste procedure è stata anche denigrata dal nemico, che vuole che ciò che riguarda questo argomento venga nascosto dietro mura di bugie, inganni e falsità. Questo argomento farà cadere quelle mura, così come la nostra conoscenza veritiera farà cadere le mura dell'ignoranza.

Nel corso degli anni nel Satanismo Spirituale ho notato che molte persone tendono a mantenere una mentalità sbagliata quando si giunge a questioni come la comunicazione con gli Dèi e così via. In questo sentiero, dovreste cercare attivamente gli Dèi, cercare di comprenderli e fare del vostro meglio per sviluppare le capacità per progredire. Ad ogni Satanista Spirituale è assegnato un Demone Guardiano, in base ai propri problemi e al proprio livello di sviluppo in quel momento, che supervisiona il suo progresso ed è lì ad aiutare quando se ne ha bisogno.

L'illusione, non essere abbastanza progrediti, mancanza di comprensione, o non avere una mentalità appropriata da Satanista Spirituale, può compromettere questo processo e portare a numerosi errori. Non si dovrebbe essere spaventati o essere riluttanti nel contattare gli Dèi, ma per avere successo in questo [successo=crescita, allontanarsi dall'illusione], gli Dèi non possono essere usati come capri espiatori per l'irrazionalità o la menzogna nella vita di qualcuno.

Quando si consultano gli Dèi, si impara nel tempo a ricevere i loro messaggi correttamente. Poi, si deve imparare a prendersi la propria responsabilità quando questo non avviene. Soprattutto, il Satanismo Spirituale e le vie degli Dèi, ai più alti livelli, vengono compresi automaticamente perché finalmente "si diventa Satanista Spirituale", quindi consultare gli Dèi per ogni piccola questione non è più necessario quando si è avanzati. Quando si inizia, per verificare la loro esistenza, potreste desiderare di farlo molto spesso e gli Dèi saranno lì per darvi segni e altro. Questo va bene se siete nuovi. Dopo un po', si comprende che si possono gestire le cose per proprio conto.

Gli Dèi non sono qui per crearvi una circostanza in cui dovete affidarvi a loro per mangiare o no un panino, di che colore dipingervi le unghie, o altre cose senza senso che ho sentito negli anni come di una donna che "andava a fare shopping astrale con Azazel e chiedeva la sua opinione sui vestiti". Queste condizioni qui descritte non rappresentano gli Dèi e sono illusioni corroborate dalla propria mente, alle quali la mente da credibilità solo per giustificare altre debolezze. È la vostra stessa mente che sarà distorta prima da queste nozioni e sarete VOI a confondere VOI STESSI se fate queste cose.

Queste situazioni faranno anche rompere la fiducia negli Dèi, perché non si parla veramente con loro, ma con le illusioni che si creano, ed eventualmente queste si sgretoleranno su domande importanti, perché l'abilità di comunicare veramente non è stabilita o presente. Ingannati dall'idea che uno li ascolti sul colore dei vestiti da comprare, più avanti chiederanno loro informazioni su qualche argomento importante, e quando tutto cadrà nella loro vita, proveranno a invalidare tutte le loro precedenti esperienze.

Ci sono pericoli, derivati dalla delusione, che possono sorgere da questo, e gli Dèi o la GdS non sono responsabili di questo. Molte persone vogliono qualcosa come in un videogioco, ma questa è la vita non un videogioco. Gli Dèi sono realmente interessati a voi, quindi vi aiuteranno a trovare VOI STESSI, in molti casi. Possono fare qualsiasi cosa e sono estremamente potenti. Ma la questione è insegnarvi a trovare le cose per conto vostro.

Non esiste nulla al mondo che Thoth non conosca. Questo è vero. Ma voi? L'intero processo qui è far diventare le persone come gli Dèi, non persone dipendenti solo da loro. Il loro obiettivo è portare le persone lassù, non di scendere solamente per assistere.

Le entità nemiche sono lì fuori a fare "lavori" e sistemare velocemente le cose per le persone. I non iniziati possono ottenere qualsiasi cosa e "adorano" questo, perché hanno perso il senso della vita. Lo scopo della vita è andare oltre tutto questo e vedere il proprio potenziale. Non essere costantemente un essere ignorante che si affida solo agli Dèi per le proprie debolezze. Il SÉ deve essere scoperto. Gli Dèi aiutano in questo processo.

Un'altra cosa che sarebbe meglio evitare è andare dagli Dèi per prendere vostre decisioni, perché non lo faranno. Vi aiuteranno e informeranno, e vi daranno intuizione. Ma poi le decisioni sono una vostra scelta, che prendiate questo o quell'altro percorso. Se volete parlare o no ad una ragazza, dovreste prendere da voi questa decisione e maturare fino a quel momento, non ha senso fare un intero rituale ed evocare tutti i poteri solo per dire "ciao" a qualcuno. Se intraprendete questo processo e sentite male, darete la colpa agli Dèi (ancora, spostando la vostra responsabilità e mancanza di comunicazione matura su di loro).

Un caso in cui può verificarsi anche un inganno reciproco, e una ragione per evitare interazioni con persone che non sono ancora abituate al sentiero, è quello di bambini che si radunano con la tavola Ouija o qualcos'altro, e iniziano a fare domande. Un altro bambino prende il pendolo (dopo aver praticato per circa 3 giorni) e chiedono i numeri del lotto. Poi, non vincono al lotto e sono confusi, si arrabbiano tra di loro e con gli Dèi. Oppure un'altra persona che non conosce gli Dèi rilascia dichiarazioni da "più santo di te", nate solo dal bisogno emotivo di dimostrare a se stessi di non essere ancora al livello che sono. Questo crea un inganno reciproco e può essere catastrofico.

Anche in questo caso sono le stesse persone che vogliono "provare da sole" e tireranno fuori la più comune espressione del "no mediatori", perché essenzialmente provano a mediare per se stessi e l'altro amico quattordicenne; non possono ascoltare la saggezza se la percepiscono come una cosa negativa, ma non capiscono che tipo di negatività causano a loro stessi e agli altri con questi processi di "mediazione". Non c'è nulla di male in questa forma di sperimentazione, ma si deve capire ciò che si fa e non spingersi oltre.

Potete sicuramente provare a guidare un'auto a 9 anni. Per provare ai vostri genitori che si sbagliano o qualcosa di simile, o solo per divertimento, o perché vi va di farlo. Potreste anche riuscire a portarla al supermercato con successo, una o due volte. Ma è probabile che questo viaggio finisca con una macchina distrutta. Se avete un altro al posto del passeggero, dovreste considerare anche la sua esistenza. Comunicare con gli Dèi dovrebbe essere preso seriamente, ma in ogni caso sperimentato. Ma resta un argomento molto serio.

Per ragioni come quelle sopra, molti di questi metodi della GdS nelle scuole antiche venivano insegnati solo a persone oltre i 30 anni di età. C'erano forti ragioni per questo. A 30 anni comprendi che se dai un consiglio errato, può essere un male per qualcun altro. A 15 anni, ci si preoccupa maggiormente di aspetti più emotivi. Altri argomenti erano condivisi con persone con più di 45 anni; quando i sentimenti di responsabilità sociale sono molto più importanti di altri sentimenti. Certamente, non mettiamo limiti di età a questo punto, ma questo non mi fermerà dal dire questi fatti per illustrare la realtà della situazione.

Per proteggervi da queste situazioni descritte sopra, che sono una forma di auto-illusione che vi porterà a violare la vostra fiducia negli Dèi, devo chiarire questi argomenti ed essere onesto. Sì, conosco la frase del "nessun mediatore nel Satanismo Spirituale". Ma non sarà responsabilità di nessun altro se pensate di essere andati con Azazel al centro commerciale per aiutarvi a prendere dei vestiti; in altre parole, le illusioni che potreste creare, non saranno mia responsabilità, in quanto sto facendo questo post e sto spiegando tutto approfonditamente – sarà solo vostra. Non sarà nemmeno degli Dèi. Spesso, le persone possono deviare i loro problemi personali o dilemmi sugli Dèi, ricevendo una divinazione errata o distorta, per poi incolparli in seguito.

Deviare queste è diverso dal chiedere loro guida per risolvere i vostri problemi. Deviare significa che gettate la responsabilità su di loro circa ciò che cercate di fare, invece di prendervi le vostre responsabilità. In merito all'argomento del "no mediatori", c'è una discussione qui dove viene spiegato di più al riguardo:




Se create la vostra versione di qualsiasi cosa, e cercate solo di imporre lo standard dei vostri meri sentimenti in questo, come molte persone fanno con "Allah" e altre cose che non esistono, dovrete alla fine sopportare il peso della delusione che ricadrà su di voi. È un'esperienza molto sgradevole. Visto che ci sono molte bugie su questo argomento, è mio compito aiutare a rettificarle. Allo stesso tempo è un vostro lavoro valutare il vostro cammino e applicare la regola del "no mediatori" in una maniera ragionevole, imparando dall'esperienza e sapendo dove vi trovate, in ogni momento.

Il mio scopo qui è essere sicuro che facciate il minimo numero possibile di errori in questo sentiero, ma imparare = errori. Impariamo sbagliando, e gli errori sono i benvenuti. Dunque, per ridurre il margine di questi errori o una potenziale catastrofe, posso solo avvisarvi fino a un certo punto. Poi si deve ragionare per proprio conto e sì, prendersi la responsabilità dei propri ragionamenti.

Cercare di usare gli Dèi è una forma di relazione parassitaria, o una relazione tipo mamma-bambino, funziona solo per gli iniziati molto nuovi, di solito. Quando siete nuovi, si prenderanno veramente cura di voi finché non diverrete grandi nel sentiero (questo è legato anche all'età). Nei primi aspetti del vostro sviluppo, siete bambini e ci si aspetta che vi comportiate come bambini; gli Dèi lo capiscono e cercano di farvi abituare alla vostra nuova esperienza, cosa mai vissuta prima.

Gli esterni non hanno idea di come sia avere degli Dèi esistenti. Non sanno come sia ricevere segni, ricevere risposte, o ricevere guida e consiglio da essere superiori.

Costruire una comunicazione sostanziale con gli Dèi si basa per lo più sulla fiducia e uno sviluppo serio della personalità da parte vostra. Lo sviluppo della personalità è la base più importante, così come l'abilità di risvegliare il corpo astrale per poter finalmente comunicare. È un privilegio da ottenere e non ha nulla a che fare con un concetto di diritto. Si tratta di sviluppare la personalità e il potere necessari per questo.

L'Ego richiede una correzione per poter intraprendere una corretta comunicazione che abbia significato, in alternativa, si metterà sempre in mezzo. Anche in questo caso, si può fare molto bene solo se c'è una valida costruzione etica nella mente. La costruzione etica è data dal fatto che l'Ego si equilibra con il Sé superiore attraverso l'etica. Il vostro Sé superiore non ha sempre i desideri e i problemi dell'Ego minore. Perché in alternativa le vostre richieste e le cose che chiedete saranno più confuse e causeranno confusione. L'equilibrio in queste richieste, la disciplina e l'innalzamento del livello di comprensione sono i fattori chiave da considerare per crescere.

La comunicazione con gli Dèi, a differenza delle religioni nemiche in cui "tutto va", è una struttura gerarchica elevata. Nonostante le linee e le nozioni "liberali" occidentali di "no mediatori", la realtà del mondo antico è che le persone sapevano dove si trovavano ed era accettato che non tutti fossero allo stesso livello. Quindi avevano un sistema di approccio gerarchico, che aveva a che fare con l'interpretazione dei messaggi degli Dèi. Alcuni messaggi sono molto personali e sta a voi capirli, ma altri sono rigorosi e riguardano la società. Creare sempre una propria versione delle cose è qualcosa che non serve a lungo termine o non serve per argomenti molto seri di formazione con gli Dèi.

Quando gli Dèi vogliono insegnarvi qualcosa, non grattano solo la superficie della conoscenza. Se chiedete agli Dèi come poter diventare ricchi, gli Dèi vi metteranno su un percorso che fa a caso vostro, basato sulla vostra richiesta. Questo percorso potrebbe comportare l'apprendimento, il cambiamento di sé e l'adattamento a se stessi, così che possiate salire a quel livello. L'amore e altri argomenti sono simili. Possono anche fare miracoli, ma la cosa più importante è che vi guidano e vi mostrano che avete i poteri per raggiungere questi obiettivi, così che possiate crescere e trovare il Dio dentro di voi. Quando ci sono ostacoli che vanno oltre la comprensione o la capacità di risolverli, vi guideranno nel capire come risolverli. Infine, gli Dèi sanno cosa si può o non si può fare e vi aiuteranno a capire i limiti che avete.

Infine, se ricordo bene, l'antico filosofo Plutarco scrive in modo molto vivido una storia in cui la gente si era riunita con Azazel [Apollo] per chiedere informazioni sulla costruzione di un tempio a Lui dedicato. Invece di dare i progetti pronti e tutto il resto, la sua risposta fu solo di due parole: "imparate la geometria". Questo spinse gli iniziati a studiare ulteriormente la geometria sacra, e poi gli Dèi illustravano alle persone man mano che procedevano. Alla fine il tempio fu costruito, ma la risposta fu solo "impara la geometria", perché gli Dèi volevano che il popolo imparasse e avesse questa conoscenza, non dargli tutto su un piatto d'argento. È così che gli esseri umani si evolvono.

Anche i Demoni più piccoli possono aiutare in molte questioni e situazioni personali della vita di una persona. Questo non significa che la loro importanza sia minore. Ma i grandi Dèi sono interessati a insegnare alle persone le arti dell'esistenza. Se a un grande Dio viene posta una domanda, invece di portarvi a una soluzione rapida, vi guiderà in modo da raggiungere la conoscenza di un argomento.

-Sommo Sacerdote Hooded Cobra 666
 

Al Jilwah: Chapter IV

"It is my desire that all my followers unite in a bond of unity, lest those who are without prevail against them." - Satan

Back
Top