Problema Meditazione?

Satanismo Spirituale.
Per chi volesse approfondire la conoscenza di Satana e dei Suoi Demoni.
Per ulteriori informazioni: http://www.itajos.com

1. Riconosciamo Satana e i sui Demoni come esseri reali, e con essi comunichiamo e lavoriamo per il miglioramento di noi stessi. Satana e' il Creatore dell'Umanita'.
2. Qui si parla esclusivamente di Satanismo e non c'e' spazio per altri credi New Age o simili, i messaggi non pertinenti saranno cancellati.
3. Proclami e offese contro il nostro credo saranno cancellati e ripetute violazioni causeranno l'esclusione dell'utente.
4. Educazione e rispetto prima di tutto.
5. Se credete che Satana e i Demoni sia creature malvage e nefaste, questo gruppo non fa per voi.
6. NON sono ammessi utenti minorenni.
7. Qui NON si tratta di sacrifici ed illegalita' che NON corrispondono al nostro pensiero. Siamo rispettosi della Legge. Qualunque post contenente incitamenti o provocazioni in questo senso sara' cancellato e l'utente bannato definitivamente.
8. Qualsiasi messaggio che cita siti o gruppi che remano contro JoS saranno cancellati e l'utente bannato.

Moderators: Hps.mlimlal666, Gerecht Ror

Daniel_Blake
Posts: 54

Problema Meditazione?

Postby Daniel_Blake » Mon Jan 29, 2018 10:41 pm

Ciao fratelli.
Dopo un periodo di riflessione, ho deciso di tornare ad essere Satanista.
C' erano dei pensieri che mi avevano allontanato dalla via.
Ma dopo averli risolti, rieccomi qui.
Adesso sto cominciando letteralmente da capo, ovvero dalle basi della magia.
Ma sta un problema che avevo anche quando meditavo regolarmente:
Per qualche strana ragione, mi si intontiscono i sensi mentre medito.
Non so spiegarmelo, mi sento manco fossi rimasto sveglio per 2 notti e avessi bevuto 3-4 redbull.
Insomma, un andicappato mentale.
Come posso levarmi questa merda di dosso ogni volta che medito?

Ora passiamo al problema 2, forse un po' più grave:
Mi rendo conto che, nonostante le meditazioni nel vuoto (forse ci vuole tempo, sono arrugginito, e anche parecchio), nella mia mente ci sono pensieri erranti che non riesco a mandar via.
A volte sono pensieri orribili. Flash in pieno stile horror, ma horror in stile paranormale.
A volte appaiono pensieri "autolesionisti", di malattie che potrebbero uscirmi, come prolassi, cisti, l' amputazione di braccia, gambe, ecc...

Ora non so se è un' attacco del nemico, o è frutto delle mie energie messe in disordine. So solo che la gente che mi circonda è molto più nervosa del solito. Mi risponde male e anche volentieri (ho imparato a rigirare la cosa sulla risposta a tono grazie a un percorso di automiglioramento, ma non sempre è facile.)

In casa a volte si sentono scricchiolii, a volte ho visto palle di luce, ieri è caduto il pc di mia sorella senza che le lo toccasse.

Forse potrebbe essere una manifestazione mia mentale inconscia.

Un' altra volta a scuola, ho visto un ragazzo con le gucci, stranamente ho sentito una pulsione forte che mi spingeva a schiacciargli le scarpe. Ho resistito, non avevo motivo di farlo. SUBITO DOPO un mio amico mi schiaccia le scarpe per scherzo.

Adesso mi sembra quasi ridicolo chiedere a degli esterni "che cosa mi stia succedendo?" se non lo so neanche io.
C' era qualcuno che diceva di non cercare le risposte all' esterno se non hai prima cercato dentro di te..
E sono d' accordo.
Quindi la domanda più lecita è: A qualcuno di voi è già successa un qualcosa del genere?
E come ne siete usciti?
Grazie in anticipo ragazzi per la vostra attenzione
Significa davvero molto per me
Ave Satana

User avatar
Ariel
Posts: 79

Re: Problema Meditazione?

Postby Ariel » Wed Jan 31, 2018 3:24 am

Ciao Daniel, non ti dirò bentornato, perché tu sei sempre stato Satanista nonostante la tua pausa.

Ciò che il nemico vuole, è che tu rimandi la meditazione e lo yoga. Secondo te, un nemico che ti odia, per quale ragione ti lascerebbe crescere nel proprio sé?

La tua mente è molto disordinata... dai ascolto alle mie parole e ne uscirai fuori una volta per tutte.

Leggi molto bene il sito jos, molto bene, non mancare niente.

Esegui questo rituale:
https://ancient-forums.com/viewtopic.php?f=6&t=214#p851

Vibra queste rune:

viewtopic.php?f=3&t=94&p=3370&hilit=Algiz ho riscontrato che thurisaz è molto buono, perché molto probabilmente hai a che fare con energie negative, dato che ti mettono in testa che hai questo tipo di malattie, cosa assolutamente non vera. Non ti sembra strano che ti vengano in mente proprio durante la meditazione? È tutto uno stratagemma usato dal nemico e se tu dai potere a questo pensieri, essi prenderanno il sopravvento su di te, creando una forma pensiero. Devono essere distrutti, non devono esistere. Tu sei sano sia mentalmente, spiritualmente che fisicamente.

Non farti mai fermare da nessuno, nemmeno da te stesso. Continua a salire la cima fino infondo, pensieri ed altro... ignora. So che è dura, so che se provi ad ignorarli ritornano violentemente, ma devi continuare.

Aura di protezione e pulizia dell'aura (mattino, pomeriggio e sera la pulizia).

Per le luci etc potrebbero essere segni, qualcuno potrebbe farti capire che è con te e che il mondo spirituale ti vuole di nuovo in marcia verso il tuo cammino. Se quando questi eventi si manifestano tu provi cattive sensazioni, vibra vinasa x9 immaginando la tua casa ricoperta di fuoco blu satanico, devi bruciare la tua casa con questo fuoco, devi vedere il calore che esso da, poi afferma con intenzione:" tu non esisti più" è un rituale che, se le energie in questione risultano molto forti, allora deve essere ripetuto.

Ti consiglio di vibrare vinasa, forse qualche energia negativa si è legata alla tua casa, ecco il perché di quei pensieri.

Ascoltami, hai quasi mollato la presa... dimostra chi sei, tira fuori il tuo vero te, coraggioso e determinato. Non arrenderti mai, anche se tutto può sembrarti inutile perché non avverti stimoli... tu continua, non fermarti.

La tua vita è nelle tue mani.

Un'altra cosa... dovresti iniziare a fare rtr, servono molto, anche ora che ti ho detto la verità dei fatti, ovvero che i nemici provano a metterti in testa che sei malato. Tu lo sei? Scherziamo? Certo che no! So per certo che sei un giovanotto intelligente. Rtr a raffica, meditazione, yoga, rituali contro le energie negative, rune e protezione/pulizia! Vedrai, se ne andranno via per l'eternità, ci vuole solo determinazione e sicurezza in ciò che fai. Tu devi sapere con certezza assoluta che quello che fai sta avendo effetto.

Se vuoi migliorare, togli la pigrizia di torno e tirati su le maniche. Ricorda che sei figlio di Satana e lui ti guarda: rendilo fiero di ciò che ha creato.

Ti auguro un buon lavoro.
Un giorno anche il cieco tornerà a vedere i colori.

Quando la speranza morirà nel cuore delle stelle, la saggezza del guerriero muoverà sulla dritta via aprendo le porte del Divino, e solcando il monte della sapienza estrarrà la spada del Re.

Mirach666
Posts: 71

Re: Problema Meditazione?

Postby Mirach666 » Wed Jan 31, 2018 11:08 am

Daniel_Blake wrote:Ciao fratelli.
Dopo un periodo di riflessione, ho deciso di tornare ad essere Satanista.
C' erano dei pensieri che mi avevano allontanato dalla via.
Ma dopo averli risolti, rieccomi qui.
Adesso sto cominciando letteralmente da capo, ovvero dalle basi della magia.
Ma sta un problema che avevo anche quando meditavo regolarmente:
Per qualche strana ragione, mi si intontiscono i sensi mentre medito.
Non so spiegarmelo, mi sento manco fossi rimasto sveglio per 2 notti e avessi bevuto 3-4 redbull.
Insomma, un andicappato mentale.
Come posso levarmi questa merda di dosso ogni volta che medito?

Ora passiamo al problema 2, forse un po' più grave:
Mi rendo conto che, nonostante le meditazioni nel vuoto (forse ci vuole tempo, sono arrugginito, e anche parecchio), nella mia mente ci sono pensieri erranti che non riesco a mandar via.
A volte sono pensieri orribili. Flash in pieno stile horror, ma horror in stile paranormale.
A volte appaiono pensieri "autolesionisti", di malattie che potrebbero uscirmi, come prolassi, cisti, l' amputazione di braccia, gambe, ecc...

Ora non so se è un' attacco del nemico, o è frutto delle mie energie messe in disordine. So solo che la gente che mi circonda è molto più nervosa del solito. Mi risponde male e anche volentieri (ho imparato a rigirare la cosa sulla risposta a tono grazie a un percorso di automiglioramento, ma non sempre è facile.)

In casa a volte si sentono scricchiolii, a volte ho visto palle di luce, ieri è caduto il pc di mia sorella senza che le lo toccasse.

Forse potrebbe essere una manifestazione mia mentale inconscia.

Un' altra volta a scuola, ho visto un ragazzo con le gucci, stranamente ho sentito una pulsione forte che mi spingeva a schiacciargli le scarpe. Ho resistito, non avevo motivo di farlo. SUBITO DOPO un mio amico mi schiaccia le scarpe per scherzo.

Adesso mi sembra quasi ridicolo chiedere a degli esterni "che cosa mi stia succedendo?" se non lo so neanche io.
C' era qualcuno che diceva di non cercare le risposte all' esterno se non hai prima cercato dentro di te..
E sono d' accordo.
Quindi la domanda più lecita è: A qualcuno di voi è già successa un qualcosa del genere?
E come ne siete usciti?
Grazie in anticipo ragazzi per la vostra attenzione
Significa davvero molto per me
Ave Satana


Io ti consiglio di fare la liberazione dell'anima per 40 giorni. E dopodiché iniziare un percorso serio di meditazione e yoga.
Ripristino dell'Antica Sapienza Satanica....

https://youtu.be/O114kJ1_aOo

User avatar
Silver666
Posts: 14

Re: Problema Meditazione?

Postby Silver666 » Thu Feb 01, 2018 5:13 am

Posso capire molto bene quello che stai passando, in quanto mi è successa più o meno la stessa cosa.
Anche io come te ho avuto dei problemi che mi hanno portato a interrompere il percorso per un periodo e a ricominciare da 0 recentemente.
I problemi iniziali durante la meditazione.. beh sono diversi per ognuno, ma tutti hanno avuto esperienze diverse e sicuramente non è stata una passeggiata. Se c'è una cosa che ho imparato da tutti gli errori che ho fatto è che qui la soluzione è solo una, costanza. Fidati, ho avuto giorni in cui non sentivo nulla. Visualizzazione quasi impossibile, Hatha Yoga faticosissimo, concentrazione difficilissima da mantenere, non sentivo l'energy buzz, non sentivo i chakra, nulla. Senza contare pensieri costanti che allontanavano le meditazioni, io dato che vivo ancora in una famiglia cristiana, posso meditare e fare rituali solo dopo mezzanotte, di solito cominciavo appena potevo, ma durante i periodi di cui parlo mi sono ritrovato anche a stare fermo a fissare il vuoto o perdere tempo fino alle 3-4 di notte prima di comicniare, come se la mia mente e il mio corpo mi spingessero a non meditare. Tuttavia, nonostante tutto ciò ogni giorno ho continuato. Hatha Yoga faticosissimo? si fa lo stesso. Non riesco a concentrarmi? si medita lo stesso. Non riesco a visualizzare? mi concentro sulla sensazione? Non riesco a sentire i chakra? mi concentro sulla vibrazione. Insomma, quello che sto cercando di dirti, fai il meglio che ti riesce, ma continua a farlo ogni giorno, non farti fermare da pensieri o sensazioni negative. Concentrati sul pulire la tua aura e costruire una forte aura di protezione. I pensieri negativi sono più forti solo se tu gli dai attenzione. Non riesci a cacciarli via? Sostituiscili con altri pensieri. Porta la tua attenzione su qualcos'altro. So benissimo che è più facile a dirsi che a farsi, ma vedrai che con impegno e costanza sarà ogni giorno più facile.
Questo programma è ottimo per (ri)cominciare dalle basi: http://www.itajos.com/BIBLIOTECA/Alto%2 ... o%20di.pdf
Per quanto riguarda il resto, la gente più nervosa ecc, io avevo letto qualcosa di simile in qualche post nel forum inglese, ma non ricordo benissimo. Quello che mi ricordo è che ha a che fare con la differenza di energie tra chi medita e chi no. Quando tu inizi a potenziarti ti elevi a un livello superiore mentre gli altri restano ad un livello basso, e inconsciamente, reagiscono così per tenerti a quel livello. Senza contare l'influenza nemica in tutto ciò. So che mi sono spiegato malissimo ma spero che abbia senso.
Per la tua casa se sei convinto che ci possano essere presenze negative allora ti consiglio un rituale di bando http://www.itajos.com/X%20RITUALI/BANDIRE.htm
Tieni sempre presente però che anche tutto ciò potrebbe essere influenza nemica, tutto ciò che descrivi è cominciato da quando hai ricominciato il tuo percorso o succedeva anche prima?
Detto ciò, alla fine la sostanza del mio post semplicemente è continua il tuo percorso e non lasciarti fermare. Io anche sto ancora uscendo dal periodaccio, so per certo che la costanza è l'unica vera soluzione, e dai giorni che mi dovevo letteralmente trascinare per fare una meditazione sta tutto migliorando un passo alla volta.
Mi sento di aggiungere alla fine, non trascurare gli RTR. Anche io quando avevo ricominciato da poco avevo chiesto se dovevo aspettare per farli o cominciare subito, e mi è stato detto di cominciare subito. Se è troppo presto per te per seguire il tuo programma personale da 0 e seguire tutti gli RTR nella programmazione, fanne anche solo uno, ti assicuro che fa la differenza. In questi 4 giorni (da quando scrivo) "Reverse Shema Prayer" è il più importante e non è nemmeno difficile da eseguire. Farne anche solo uno fa la differenza, anche per te, ti aiuteranno ulteriormente a rimuovere le maledizioni del nemico dalla tua anima, mentre lavori per l'obiettivo comune.
So che sembra tanto specie all'inizio fare il tuo programma e fare gli RTR, se senti che è troppo pensa a chi ha programmi più avanzati e chi fa anche molti più RTR allo stesso tempo, e magari porta avanti dei lavori personali. Pensa che anche io al momento nonostante ho ricominciato da poco (ho finito i 40 giorni veramente da poco) oltre al mio programma e gli RTR sto portando avanti anche un lavoro runico di distruzione (dato che molti problemi che ho passato arrivano da una persona.. ma questa è un altra storia), insomma quello che sto cercando di dirti in sostanza è, sembra tanto e difficile ma si fa. Semplicemente, si fa. Col tempo e costanza ti verrà più facile.
Spero di esserti stato d'aiuto.
Hail Satan

Daniel_Blake
Posts: 54

Re: Problema Meditazione?

Postby Daniel_Blake » Sat Feb 03, 2018 7:32 pm

Grazie mille ragazzi per i vostri consigli.
Farò di tutto per continuare le meditazioni e farò anche gli rtr...
Vorrei comunque mostrarvi qual' è la mia situazione a livello meditativo:
Riesco a sentire l' energia, ad assorbirla anche mentre sto camminando o parlando con qualcuno, ma non in tutti i punti del mio corpo contemporaneamente, riesco per metà del mio corpo alla volta...
Per visualizzare ho problemi, dove cerco di visualizzare energia bianco oro, mi viene naturale visualizzare energia marrone/sporca, o comunque spenta, fangosa.
Per i chakra non riesco a visualizzarli correttamente, sembrano delle trottole che si stanno per fermarsi, che oscillano in maniera vistosa.
Ho anche notato che la mia carta natale dice che non ho costanza, questo può essere un bel problema, essendo predisposto alla incostanza.

Mi sento come se non avessi mai interrotto nulla, sembra che io non sia regredito quasi per nulla, a parte per molta stanchezza e pigrizia in più.
Adesso ho ricominciato sia il programma di 40 giorni, sia quello di 6 mesi. In più sto vibrando 88 volte Nauthiz per la costanza e perserveranza.
Grazie ancora ragazzi per il vostro aiuto, per me significa davvero tanto.
Ave Satana!

WiseDragon
Posts: 117

Re: Problema Meditazione?

Postby WiseDragon » Sun Feb 04, 2018 4:46 pm

Daniel_Blake wrote:Grazie mille ragazzi per i vostri consigli.
Farò di tutto per continuare le meditazioni e farò anche gli rtr...
Vorrei comunque mostrarvi qual' è la mia situazione a livello meditativo:
Riesco a sentire l' energia, ad assorbirla anche mentre sto camminando o parlando con qualcuno, ma non in tutti i punti del mio corpo contemporaneamente, riesco per metà del mio corpo alla volta...
Per visualizzare ho problemi, dove cerco di visualizzare energia bianco oro, mi viene naturale visualizzare energia marrone/sporca, o comunque spenta, fangosa.
Per i chakra non riesco a visualizzarli correttamente, sembrano delle trottole che si stanno per fermarsi, che oscillano in maniera vistosa.
Ho anche notato che la mia carta natale dice che non ho costanza, questo può essere un bel problema, essendo predisposto alla incostanza.

Mi sento come se non avessi mai interrotto nulla, sembra che io non sia regredito quasi per nulla, a parte per molta stanchezza e pigrizia in più.
Adesso ho ricominciato sia il programma di 40 giorni, sia quello di 6 mesi. In più sto vibrando 88 volte Nauthiz per la costanza e perserveranza.
Grazie ancora ragazzi per il vostro aiuto, per me significa davvero tanto.
Ave Satana!

Invocare l'elemento terra può essere di grande aiuto per la costanza.

NORE DONASDOGAMATASTOS
Posts: 8

Re: Problema Meditazione?

Postby NORE DONASDOGAMATASTOS » Tue Feb 13, 2018 9:52 pm

Ciao
Penso che tu sia ritornato più luminoso di luce Satanica dopo l'enorme manifestazione di energia in questo periodo culminato con l'eclissi....adesso cavalca l'onda e rendi stabile il tutto dentro di te....hai ricevuto ottimi consigli...concentrati sulla purificazione dell'ambiente e della tua aura...l'allontanamento delle entità negative ed invoca i giusti elementi se riesci....non lavorare molto sui fattori di crescita personale adesso....cerca la stabilita senza strafare...io ti consiglio prima di fare il rituale di purificazione dell'aura di leggerlo con coscienza e chiedere non meccanicamente a Satana "per favore riempimi di verità saggezza e comprensione che io possa sottostare per sempre ai tuoi princìpi per il tuo onore e nella tua gloria...." e vedrai che non abbandonerai più Lui come Lui non ha mai abbandondonato te....e tutti noi....

Hail Satan for ever


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests