Domande sull'insicurezza e sul trance

Satanismo Spirituale.
Per chi volesse approfondire la conoscenza di Satana e dei Suoi Demoni.
Per ulteriori informazioni: http://www.itajos.com

1. Riconosciamo Satana e i sui Demoni come esseri reali, e con essi comunichiamo e lavoriamo per il miglioramento di noi stessi. Satana e' il Creatore dell'Umanita'.
2. Qui si parla esclusivamente di Satanismo e non c'e' spazio per altri credi New Age o simili, i messaggi non pertinenti saranno cancellati.
3. Proclami e offese contro il nostro credo saranno cancellati e ripetute violazioni causeranno l'esclusione dell'utente.
4. Educazione e rispetto prima di tutto.
5. Se credete che Satana e i Demoni sia creature malvage e nefaste, questo gruppo non fa per voi.
6. NON sono ammessi utenti minorenni.
7. Qui NON si tratta di sacrifici ed illegalita' che NON corrispondono al nostro pensiero. Siamo rispettosi della Legge. Qualunque post contenente incitamenti o provocazioni in questo senso sara' cancellato e l'utente bannato definitivamente.
8. Qualsiasi messaggio che cita siti o gruppi che remano contro JoS saranno cancellati e l'utente bannato.

Moderators: Gerecht Ror, Hps.mlimlal666

Tam
Posts: 4

Domande sull'insicurezza e sul trance

Postby Tam » Tue Nov 07, 2017 8:48 pm

Ciao a tutti
Sono arrivato al giorno prima di iniziare l'apertura del terzo occhio nel programma da 40 giorni e mi sono abituato alle varie meditazioni che pratico mattino, sera e se ho tempo anche in pausa pranzo (Pulizia e protezione aura, Rotazione chakra, Meditazione sul vuoto, respiro yoga, meditazione base ed una sorta di hata yoga incentrato sullo "stretching" dei nadi) ma non mi sono sentito pronto ad aprire i chakra, o forse non abbastanza. Ho quindi deciso di cominciare il programma di 6 mesi pur ovviamente continuando con queste meditazioni che ormai fanno parte della mia routine quotidiana, quindi senza mai comunque togliere niente ma andando ad aggiungere. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate di questa scelta, è normale non sentirsi pronti e dovrei provare ad aprirli? O prendere più familiarità con queste
pratiche mi renderà le cose più facili in futuro? Poi vorrei chiedere qualche consiglio sul trance, sono riuscitoa al massimo a raggiungere uno stato di trance leggero se non da leggero a medio, mi chiedevo se le visualizzazioni in uno stato di trance leggero hanno lo stesso potere di quelle in uno stato di "normalità" o se sono più efficaci? perchè mi piacerebbe provare a pulire i chakra o comunque meditare in questo stato, e secondariamente se avete consigli o esperienze che possano aiutarmi o darmi qualche dritta per raggiungere un trance profondo o semplicemente per informarmi, è molto interessante leggere anche di cose avanzate pur sapendo che sono nel tempo lontane da me. Vi ringrazio
Saluti. :)
HAIL SATANA
HAIL SATAN

User avatar
Gerecht Ror
Posts: 115

Re: Domande sull'insicurezza e sul trance

Postby Gerecht Ror » Wed Nov 08, 2017 4:29 pm

È importante aprire i Chakra, non farlo non porta a nulla tranne che rallentare i tuoi progressi.
Il tuo Demone Guardiano specie all'inizio (do per scontato che tu sia dedicato) ti protegge da eventuali errori o se fai "troppo" per te, non avere timore.

Tam
Posts: 4

Re: Domande sull'insicurezza e sul trance

Postby Tam » Wed Nov 08, 2017 6:23 pm

Gerecht Ror wrote:È importante aprire i Chakra, non farlo non porta a nulla tranne che rallentare i tuoi progressi.
Il tuo Demone Guardiano specie all'inizio (do per scontato che tu sia dedicato) ti protegge da eventuali errori o se fai "troppo" per te, non avere timore.


Sì, sono dedicato, comunque grazie mille per l'informazione, mi hai evitato un inutile rallentamento. Stasera incomincerò col terzo occhio :D
HAIL SATAN


Who is online

Users browsing this forum: Tam and 1 guest